Accordo Ice-Tannico per sostenere nell’e-commerce 400 piccole cantine

Accordo Ice-Tannico per sostenere nell’e-commerce 400 piccole cantine
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nuove opportunità di e-commerce per 400 piccole cantine grazie all’accordo che Tannico, l’enoteca online con la più ampia e attenta selezione di vini italiani del mondo, ha siglato con l’Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, in capo al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

L’accordo è nato per fronteggiare i cali di fatturato causati dall’emergenza Covid e la conseguente crisi del canale di vendita tradizionale che ha coinvolto anche il settore vitivinicolo. Il progetto, unico nel mondo del vino italiano, supporterà economicamente, tecnologicamente e logisticamente 400 piccole case vinicole fornendo gli strumenti necessari per poter beneficiare dell’importante aumento di volumi che stanno registrando le vendite attraverso l’e-commerce.

Il progetto è rivolto a 400 nuove aziende vinicole che non abbiano già una presenza su Tannico o Wine Platform. Per 300 produttori con sede produttiva collocata ovunque su territorio nazionale è possibile attivare il servizio al costo agevolato di 1000 euro all’anno. Solo a 100 produttori con sede produttiva collocata in una delle Regioni in via di sviluppo e transizione è riservata la possibilità di attivare gratuitamente il servizio per il primo anno, grazie ai fondi di coesione europei impiegati nell’ambito del Piano Export Sud. I posti sono così distribuiti: 85 complessivamente per Calabria, Campania, Basilicata, Puglia, Sicilia; 15 per Molise, Abruzzo, Sardegna. Esauriti i 100 posti finanziati sui fondi Pes, le aziende in lista d’attesa potranno comunque scegliere di rientrare nella selezione nazionale al costo agevolato di 1.000 euro.

A ciascuna delle 400 aziende di nuova introduzione verrà assicurata la creazione di un minisito dedicato tramite la Wine Platform di Tannico. La Wine Platform è una piattaforma chiavi in mano che permette alle cantine di vendere direttamente ai privati. La vetrina sarà accessibile tramite link da inviare direttamente ai potenziali acquirenti o integrabile all’interno del sito dell’azienda. Wine Platform consente di effettuare ordini e pagamenti con spedizione assicurata in 18 Paesi.

Per partecipare all’iniziativa l’azienda non deve essere già presente su tannico.it e deve produrre almeno quattro tipologie di vino, almeno un’etichetta Dop o Igp o Docg e avere una capacità produttiva aziendale compresa tra 20mila e 150mila bottiglie annue. Le domande devono essere presentate entro il 31 maggio alle 10,30. Per maggiori info consigliamo di visitare la pagina www.ice.it/tannico. 

Nato nel 2013, Tannico è il market online leader per il vino in Italia ed è attivo in diversi paesi stranieri con più di 3 milioni di bottiglie vendute nell’ultimo anno, in Italia e nel mondo. Può contare su oltre 300mila clienti, un catalogo con più di 16.000 prodotti sempre disponibili provenienti da 2.500 cantine (2.000 circa delle quali italiane) e 37 milioni di euro di vendite negli ultimi 12 mesi.

Dal 2017, Tannico ha una piattaforma che consente alle cantine di vendere ai propri clienti finali in 18 Paesi esteri, disponendo di licenze di importazione per i vini e gli alcolici e semplificando gli adempimenti per la gestione degli ordini e delle spedizioni dall’Italia.

© Copyright 2021 – Tutti i diritti riservati Sicilia Verde Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

C'è stato un errore mentre tentavi di inviare la richiesta. Per favore, riprova

Sicilia Verde Magazine utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con te e per fornire aggiornamenti e marketing