Covid, l’ente bilaterale delibera bonus per i dipendenti di coop agricole

Covid, l’ente bilaterale delibera bonus per i dipendenti di coop agricole
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Bonus aggiuntivo per i lavoratori affetti da Covid-19, se dipendenti di cooperative agricole. Lo ha deliberato l’ente bilaterale Cilca di Catania, presieduto da Andrea Cavallaro e composto dai sindacati Flai Cgil-Fai Cisl-Uila Uil assieme alle organizzazioni delle imprese cooperative Agci-Confcooperative-LegaCoop.

Oltre l’indennità di malattia, i lavoratori costretti al ricovero ospedaliero potranno cumulare un bonus che consiste in una diaria di 20 euro fino al ventunesimo giorno di degenza mentre i soggetti in isolamento domiciliare avranno diritto alla stessa somma per un massimo di 14 giorni. La Cilca ha previsto anche l’erogazione di 500 euro una tantum per i familiari di vittime da Coronavirus.

Queste somme sono riservate ai dipendenti delle aziende in regola con il versamento all’ente bilaterale, come previsto dal Contratto provinciale di lavoro. Sono coperti i lavoratori risultati positivi al Covid a partire dal primo ottobre 2020. Per moduli e informazioni possibile consultare il sito http://www.cilcacatania.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

C'è stato un errore mentre tentavi di inviare la richiesta. Per favore, riprova

Sicilia Verde Magazine utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con te e per fornire aggiornamenti e marketing