Covid, l’ente bilaterale delibera bonus per i dipendenti di coop agricole

Covid, l’ente bilaterale delibera bonus per i dipendenti di coop agricole
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Bonus aggiuntivo per i lavoratori affetti da Covid-19, se dipendenti di cooperative agricole. Lo ha deliberato l’ente bilaterale Cilca di Catania, presieduto da Andrea Cavallaro e composto dai sindacati Flai Cgil-Fai Cisl-Uila Uil assieme alle organizzazioni delle imprese cooperative Agci-Confcooperative-LegaCoop.

Oltre l’indennità di malattia, i lavoratori costretti al ricovero ospedaliero potranno cumulare un bonus che consiste in una diaria di 20 euro fino al ventunesimo giorno di degenza mentre i soggetti in isolamento domiciliare avranno diritto alla stessa somma per un massimo di 14 giorni. La Cilca ha previsto anche l’erogazione di 500 euro una tantum per i familiari di vittime da Coronavirus.

Queste somme sono riservate ai dipendenti delle aziende in regola con il versamento all’ente bilaterale, come previsto dal Contratto provinciale di lavoro. Sono coperti i lavoratori risultati positivi al Covid a partire dal primo ottobre 2020. Per moduli e informazioni possibile consultare il sito http://www.cilcacatania.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.