Misure a superficie, Cia: Agea chiede soldi indietro, aziende in ginocchio

Misure a superficie, Cia: Agea chiede soldi indietro, aziende in ginocchio
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

Un’ennesima beffa si sta consumando a danno degli agricoltori. Lo afferma Rosa Giovanna Castagna presidente Cia Sicilia. Il riferimento è alle inspiegabili decurtazioni sui contributi richiesti dagli agricoltori siciliani nell’ambito delle misure a superficie del Piano di Sviluppo Rurale.

Cia Sicilia
Rosa Giovanna Castagna, presidente di Cia Sicilia

Il grande imputato è, tanto per cambiare, Agea, ma per le proprie competenze viene tirato in ballo anche l’Autorità di Gestione del Psr Sicilia. Due per grandi linee i problemi evidenziati dal presidente regionale della Cia. Il primo è costituito dalle centinaia di lettere recapitate da Agea con le quali viene chiesta agli agricoltori la restituzione di somme che la stessa ha regolarmente erogato negli anni precedenti. Circostanza che ha generato debiti imprevisti per le imprese agricole e ha bloccato di fatto la possibilità per le aziende di movimentare le proprie superfici ed i propri titoli.

Il secondo problema è generato dai processi di istruttoria automatizzata che hanno determinato tagli fin anche dell’80-90% rispetto agli importi spettanti a molti agricoltori e allevatori che conducono superfici ed allevano seguendo i principi dell’agricoltura biologica certificata.

«Il rimpallo di responsabilità fra Assessorato ed Agea non è una novità – sottolinea Castagna – si ripete ogni anno, penalizza sempre gli imprenditori e non dà alcuna certezza del proprio diritto, cosa particolarmente grave in un momento come questo di per sé così complesso ed incerto».

La Cia ha chiesto un incontro con il dirigente generale per avere chiarezza e soprattutto per chiedere che vengano messe in atto tutte le misure necessarie affinché non siano ulteriormente penalizzate le imprese agricole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

C'è stato un errore mentre tentavi di inviare la richiesta. Per favore, riprova

Sicilia Verde Magazine utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con te e per fornire aggiornamenti e marketing