Consorzio Cerasuolo di Vittoria, Achille Alessi rieletto presidente

Consorzio Cerasuolo di Vittoria, Achille Alessi rieletto presidente
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alla guida del Consorzio di Tutela dei vini Cerasuolo di Vittoria Docg e Vittoria Doc per il prossimo triennio è stato riconfermato Achille Alessi, titolare dell’azienda vitivinicola Terre di Giurfo.

L’elezione è avvenuta nel pomeriggio di ieri, 22 marzo, nella prima riunione del CdA del Consorzio che, dopo la decadenza decisa dal Mipaaf per motivi formali, è stato eletto lo scorso 16 marzo. 

Vicepresidente sarà sempre Silvio Balloni (Santa Tresa) mentre consiglieri sono Gaetana Jacono (Valle dell’Acate), Rosario Giudice (Cantina Horus), Antonio Rallo (Donnafugata) e Marco Parisi (Feudi del Pisciotto).

Come gli addetti ai lavori ricorderanno, alla fine dello scorso anno, dopo appena nove mesi dal rinnovo delle cariche all’interno del Consorzio di tutela avvenute a marzo 2020, il Ministero delle Politiche Agricole fece un rilievo di cui non si poteva non tenere conto. Il Mipaaf, infatti, fece notare che la distribuzione del numero dei consiglieri tra le due denominazioni tutelate (Cerasuolo di Vittoria Docg e Vittoria Doc) non era fosse coerente con la quantità di prodotto reale rappresentata dalle denominazioni e che, pertanto, le elezioni erano da rifare

Così lo scorso 16 marzo l’assemblea dei soci è tornata a riunirsi e ha eletto il nuovo Cda di cui fanno parte questa volta solo sei consiglieri (erano nove nel Cda contestato dal Mipaaf) ciascuno eletto nella categoria in cui si è candidato e cioè in quella di produttore, vinificatore o imbottigliatore, per la Docg o per la Doc Vittoria, nel rispetto di quanto previsto dal regolamento elettorale, tenendo cioè in considerazione la ripartizione dei voti tra i vari associati calcolati in base alla quantità di prodotto – uva rivendicata, vino vinificato e vino imbottigliato – nell’ultima campagna vendemmiale precedente l’assemblea dei soci.

Il nuovo CdA può dunque contare solo su sei consiglieri, i quali sono stati eletti nelle seguenti categorie:

  • Silvio Balloni (Santa Tresa): uva rivendicata Docg
  • Gaetana Iacono (Valle dell’Acate): vino vinificato Docg
  • Marco Parisi (Feudi del Pisciotto): vino imbottigliato Docg
  • Achille Alessi (Dimore di Giurfo): uva rivendicata Doc
  • Rosario Giudice (Horus 2): vino vinificato Doc
  • Antonio Rallo (Donnafugata): vino imbottigliato Doc

«Riprendiamo il nostro lavoro di promozione, tutela e valorizzazione della Docg Cerasuolo di Vittoria oltre che della Doc Vittoria da dove “non” ci siamo fermati – commenta Achille Alessi, presidente del Consorzio di Tutela – e lo facciamo con l’entusiasmo e la dedizione che ci ha contraddistinto, nonostante il difficile momento storico che stiamo attraversando a causa del Covid. Mi preme ringraziare il Consiglio di Amministrazione per la rinnovata fiducia e tutti i Soci per la partecipazione alla vita consortile oltre che per avere voluto in maniera così totalitaria eleggere il CdA del Consorzio del Cerasuolo di Vittoria Docg e Vittoria Doc. Un’ulteriore attestazione di stima va ad Andrea Annino, Pierluigi Cosenza, Alessio Planeta e Giuseppe Romano (già consiglieri nello scorso mandato) per l’impegno profuso a supporto delle denominazioni”.

© Copyright 2021 – Tutti i diritti riservati Sicilia Verde Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *