Canapa, battuta d’arresto scongiurata. Cannabidiolo per ora non è droga

Canapa, battuta d’arresto scongiurata. Cannabidiolo per ora non è droga
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

Soddisfatte a metà le organizzazioni agricole e cooperative riunite in Agrinsieme per la decisione sul cannabidiolo. L’iscrizione nell’elenco delle sostanze stupefacenti e psicotrope delle composizioni per somministrazione ad uso orale di cannabidiolo, ottenuto da estratti di Cannabis, è temporaneamente sospesa, ma il futuro rimane incerto per le diverse migliaia di agricoltori che hanno deciso di investire con grande coraggio e forza di volontà sulla canapa industriale.  

Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori italianiConfagricolturaCopagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari dichiara a tal proposito: “Va scongiurato il rischio di nuove battute d’arresto per un comparto di grande rilevanza in termini di diversificazione del reddito; il settore canapicolo, al contrario, chiede maggiore chiarezza, così da poter contare su un quadro normativo certo che disciplini l’utilizzo delle diverse destinazioni d’uso della canapa industriale, con particolare riferimento a diversi settori della bioeconomia, quali la nutraceutica, la biocosmesi e la salute della persona”.

Altro punto accolto con favore è l’intenzione manifestata dal ministro della salute Roberto Speranza di convocare il Tavolo di filiera interministeriale, coinvolgendo i ministeri dell’Agricoltura, dell’Interno, della Giustizia e dello Sviluppo Economico e tutti gli attori del comparto.

“In assenza di un tavolo di confronto – spiega in una nota Agrinsieme – sarà molto complicato definire un piano di settore che favorisca lo sviluppo del comparto. Ugualmente difficile sarebbe dipanare le incertezze normative legate alle singole destinazioni d’uso della canapa industriale, che stanno frenando la crescita di una coltura che può rappresentare un’importante opportunità di integrazione del reddito delle imprese e delle cooperative agricole”.

© Copyright 2020 – Tutti i diritti riservati Sicilia Verde Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *