L’ortofrutta nel contesto del Mediterraneo. Il 2 luglio l’iniziativa di Cia

L’ortofrutta nel contesto del Mediterraneo. Il 2 luglio l’iniziativa di Cia
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“L’ortofrutta nel contesto del Mediterraneo”. Questo il titolo della nuova iniziativa di Cia-Agricoltori Italiani per supportare l’Anno Internazionale della Frutta e della Verdura 2021 promosso dalla Fao.

L’evento, venerdì 2 luglio alle ore 10.30, si terrà presso l’Università degli Studi di Catania (Aula Di3a – Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente) e può essere seguito in diretta streaming collegandosi a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=hFK2k6sLIEQ

L’Italia – spiega Cia – ha un ruolo strategico nell’area del Mediterraneo non solo per le relazioni legate alla logistica e agli scambi commerciali, che per il settore ortofrutticolo assumono rilevanza sempre crescente, ma in quanto promotore di dialogo e cooperazione.

Più in dettaglio, dopo i saluti di Giovanni La Via, direttore Università degli Studi di Catania, e l’introduzione a cura di Giuseppe Di Silvestro, presidente Cia Catania, ci saranno le relazioni di Alessandro Scuderi Matarazzo (Università di Catania) su “Gli accordi commerciali nel settore ortofrutticolo” e di Hamid Elbilali (Ciheam Bari) sui “Sistemi alimentari sostenibili nel Mediterraneo, piattaforma di best practices”. Interverranno Graziella Romito (Mipaaf – Direzione generale delle politiche internazionali e dell’Unione europea – presidente degli Esperti Agricoli del G20), Simona Caselli (presidente Areflh) e Dino Scanavino (presidente nazionale Cia-Agricoltori Italiani). A moderare i lavori Rosa Giovanna Castagna, presidente Cia Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *