Appello dell’Ice “Salviamo api e agricoltori”: un milione di firme entro giugno

Appello dell’Ice “Salviamo api e agricoltori”: un milione di firme entro giugno
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

“Salviamo api e agricoltori” Sostieni l’Iniziativa dei cittadini europei per un’agricoltura senza pesticidi 

L’obiettivo è raccogliere un milione di firme entro giugno 2021. Le intende raccogliere in tutta l’Unione Europea una coalizione di Ong (Organizzazioni non governtive) che nel 2019 ha lanciato l’”Ice” (Iniziativa dei cittadini europei) intitolata “Salviamo api e agricoltori” con cui verrà richiesto alla Commissione Ue la graduale eliminazione di tutti i pesticidi nell’Unione europea entro il 2035, misure per ripristinare la biodiversità nelle aree agricole e sostegno agli agricoltori nella transizione verso un modello agricolo sostenibile, favorendo piccole aziende agricole e pratiche biologiche o agroecologiche.

Da anni gli apicoltori osservano e denunciano un costante indebolimento o perdita delle colonie e la comunità scientifica riconosce all’unanimità che i pesticidi svolgono un ruolo fondamentale nel declino delle popolazioni di api.

Oggi api e biodiversità sono in pericolo come mai prima d’ora. Allo stesso tempo, le aziende agricole a misura d’uomo stanno scomparendo, i redditi degli agricoltori stanno diminuendo e i paesaggi protetti stanno scomparendo.

Di fronte a questa emergenza ecologica e sociale, le associazioni di apicoltori e ambientalisti cercano da anni di invertire la tendenza ma, nonostante le buone intenzioni di molti decisori politici, nessun piano concreto per trasformare l’attuale modello agricolo è sul tavolo, mentre – afferma il cartello di associazioni che sostengono la petizione europea – si moltiplicano gli scandali dell’autorizzazione di pesticidi riconosciuti come tossici.

Ad oggi sono state raccolte quasi 450 mila firma di cui 14 mila in Italia, ma non è sufficiente. Come si fa a sostenere la campagna? Basta che entro la fine di giugno 2021 chi è d’accordo con quanto richiesto con la petizione, depositi la propria firma (virtuale) sul sito della Ice “Salviamo api e agricoltori”. Lì si trovano tutte le facili istruzioni per farlo. In questa battaglia sono coinvolti ovviamente gli apicoltori che, in quanto ambasciatori ambientali, sono in prima linea per sensibilizzare i cittadini e raccogliere firme

Finora – ricordano i promotori dell’iniziativa – le Ice che hanno raggiunto un milione di firme hanno sempre portato a miglioramenti nella legislazione europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

C'è stato un errore mentre tentavi di inviare la richiesta. Per favore, riprova

Sicilia Verde Magazine utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con te e per fornire aggiornamenti e marketing