Nutrinform battery vs Nutriscore, webinar sull’etichettatura dei cibi

Nutrinform battery vs Nutriscore, webinar sull’etichettatura dei cibi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Per approfondire e discutere con i protagonisti il dibattuto problema dell’etichettatura dei cibi, Agronetwork e Confagricoltura hanno organizzato, giovedì 27 maggio alle 11, il webinar “Alimentazione sana, informazione corretta: Nutrinform battery vs Nutriscore“.

Com’è noto il Nutriscore, adottato in vari Paesi europei, classifica in modo semplicistico i prodotti destinati all’alimentazione, sulla base dei contenuti di sale, grassi e zuccheri, senza riferimenti alle quantità normalmente consumate e al regime alimentare, penalizzando così la dieta mediterranea. La risposta italiana è il Nutrinform Battery che nasce proprio dall’esigenza di permettere scelte consapevoli, attraverso un metodo rapido e immediato, basato sulle caratteristiche nutrizionali dell’alimento, informando così i consumatori in modo più coerente.

Il programma del seminario, dopo l’introduzione di Ivano Vacondio (Federalimentare) e di Massimiliano Giansanti (Confagricoltura), prevede gli interventi di rappresentanti delle istituzioni, del mondo politico, imprenditoriale e scientifico che interverranno alla luce dei risultati delle più recenti ricerche.

Al webinar visibile sul canale YouTube di Confagricoltura parteciperanno Marco Francesco Mazzù e Simona Romani della Luiss, Marco Silano (istituto superiore di Sanità), Pierluigi Ascani (Format Research) Laura Rossi (Crea), Luca Piretta (Campus Biomedico), Floriana Cimmarusti (Safe food Advocacy Europe), Gianmarco Centinaio (Mipaaf), Maurizio Martina (Fao) e Alessandra Moretti (Commissione Envi del Parlamento Ue). In attesa di conferma Roberto Speranza (ministro della Salute). Le conclusioni saranno di Luisa Todini (Agronetwork).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *