Il premio Oscar Green di Coldiretti all’Orto Matto di Luca Cammarata

Il premio Oscar Green di Coldiretti all’Orto Matto di Luca Cammarata
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

Fantasia e creatività, impegno per il sociale e per la sostenibilità ambientale sono i criteri che hanno guidato i giurati nell’assegnazione dei premi Oscar Green 2020 all’innovazione, organizzato dalla Coldiretti e focalizzato sui giovani imprenditori agricoli.

Per la categoria “Noi per il sociale” l’Oscar Green di Coldiretti è andato al nisseno Luca Cammarata, che insieme al fratello Davide ha trasformato una terra sottratta alla mafia in una azienda agricola che persegue uno scopo sociale. Unitamente alle associazioni del territorio, Real Dream e San Cataldo e in collaborazione con l’Asp 2 di Caltanissetta, i giovani Cammarata hanno realizzato il “Progetto Orto Matto”. Alla cerimonia di consegna dei premi erano presenti, tra gli altri, il ministro per le Politiche giovanili, Vincenzo Spadafora e quello per le Politiche agricole, Teresa Bellanova

Luca Cammarata è stato l’unico siciliano premiato dall’organizzazione agricola guidata da Ettore Prandini. Nei terreni di contrada Mimiani a San Cataldo, oggi si piantano ortaggi e si allevano capre, pecore, mucche e maiali. Tutta l’operosità è affidata alle preziose mani degli assistiti dall’Asp2 e ai minori stranieri non accompagnati. Il percorso produttivo è praticamente a ciclo chiuso: si parte dalla semina alla cura delle coltivazioni, fino al raccolto e alla vendita nei mercati di “Campagna Amica”.

Grande Sicilia!

+++LUCA HA VINTO!+++Pubblicato da Coldiretti Sicilia su Venerdì 17 gennaio 2020

Il momento della premiazione di Luca Cammarata

Con questo premio – è stato ricordato durante la consegna dei riconoscimenti – la Sicilia torna in primo piano come isola dell’antimafia che, in questo caso, si coniuga con l’immagine di un territorio operoso e attento alle necessità degli ultimi. Un riconoscimento, quindi, sia alla volontà di tornare alla riscoperta della campagna, che alla consapevolezza che l’impegno imprenditoriale può essere rivolto anche al sociale con grandi benefici per tutti.

La foto di gruppo dei premiati

Nel premio Oscar Green 2020 sono state previste sei categorie. Per la categoria “Impresa4.terra” il premio è andato a Massimiliano Gatti (Umbria); per la “Creatività” invece l’ambìto riconoscimento è andato a Giulia Arrighi (Toscana). A Marco Zozzoli, un agricoltore custode del Friuli Venezia Giulia, quello della “Sostenibilità”; mentre per la categoria “Fare rete” è stato premiato Gianluca Nappo (Abruzzo). Infine per la categoria “Campagna Amica” a vincere è stato Leonardo Belotti (Lombardia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *